Le_rocche_del_Roero_(Baldissero_d'Alba,_Piemonte,_Italia).jpg

“Credo che le fiabe, quelle vecchie e quelle nuove, possano contribuire a educare la mente. La fiaba è il luogo di tutte le ipotesi.” 

 

BALDISSERO OGGI


Baldissero d'Alba, in piemontese Baussé, è un comune di 1.084 abitanti (baldisseresi) appartenente alla Comunità collinare del Roero, delimitazione geografica situata nella parte nord-orientale della provincia di Cuneo, così denominata dalla famiglia dei Roero che ha dominato il territorio fin dal Medioevo.

Il nome di Baldissero trae origine dalla diffusa presenza di boschi (l’area occidentale del territorio era compresa nell’antica “silva popularis”), da “vauda” o “bauda”, volgarizzazione del germanico “wald”: bosco.

Baldissero è uno degli insediamenti formatosi nei pressi del sentiero che attraversa le “Rocche”, particolarmente spettacolari dietro il castello di Baldissero e verso Montaldo, che costituiscono una peculiarità ambientale dal punto vista geologico, morfologico, floristico, faunistico e paesaggistico.


BALDISSERO GALLERY



BALDISSERO IERI


Come nelle migliori fiabe c'è un castello.

Di quelli che affondano la loro storia indietro nel tempo; se ne parlava già nel 1268. Vide molti padroni. I Colonna sono quelli che lo ampliarono e se ne presero cura tanto che ancora oggi quello di Baldissero d'Alba è il Castello Colonna.  È un paese nel verde.  Un paese dentro a un museo, ma a cielo aperto: l'Ecomuseo delle Rocche del Roero. Là dove nasce il torrente Riddone che ingrossa il Tanaro e si possono fare lunghe passeggiate tra i castagneti e le querce che ti guardano rassicuranti.


 

VISIT BALDISSERO D'ALBA